{ Gionni's net board }

..:: Pensieri a denti stretti ::..


Un'idea che non sia pericolosa non merita affatto di essere chiamata idea

Oscar Wilde


Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.

un pensiero di Gionni inserito il 05/04/2007 alle 12:29:30, nella sezione Note musicali, e linkato 839 volte.

Tutto intorno a noi
è in continuo movimento
le cose, i sentimenti, le persone
niente rimane uguale a se stesso nel tempo...

Superiamo il dolore
ci abituiamo in fretta ai cambiamenti,
osservando la vita che scorre
nel susseguirsi di orizzonti di passaggio.

Tutto intorno a noi
è in continuo movimento
le cose, i sentimenti, le persone
niente rimane uguale a se stesso nel tempo...

Tiro Mancino

 
un pensiero di Gionni inserito il 04/04/2007 alle 23:04:02, nella sezione Variazioni sul tema, e linkato 865 volte.

Adesso voglio veramente capire chi ce l'abbia veramente con me. Non è possibile che una volta tanto che riesco a fare incastrare impegni, lavoro e svago... ci si devono mettere di mezzo anche gli scioperi dei ferrovieri.
Ma è una presa in giro o una congiura???
Escludo che ce l'abbiano con me da lassù, siamo in perfetti ottimi rapporti (quasi...) e comunque, se così fosse, sarebbe l'ennesima sfida con la quale vogliono mettermi alla prova.
Se così fosse, non mi arrendo di certo.

GIAMMAI!!!

Se qualcuno mi sta invece facendo macumbe per qualsiasi arcano motivo. Beh, a parte che l'invidia è una gran brutta cosa, ricordino cotali genti che la regola prevede il "do ut des". Per i più profani, oggi a me, ma domani a te... x 2.
Di tutta la giornata paradossale di oggi, la cosa più assurda è che io sia venuto a sapere dello sciopero dello ferrovieri italiani.... dal sito delle ferrovie svizzere. Oh, quelli si precisi, ma talmente tanto, che danno le notizie prima ancora che siano ufficializzate. E meno male, almeno ho una settimana per programmare il piano C, visto che il B ancora non mi convince tanto, sennò mi trovavo il giovedì prima della partenza con i biglietti fatti (120€ a/r) e il treno soppresso.
Poi altro che rodimenti....

Vediamo mo che succede, tanto sto in ritardo da una vita in tante cose....

 
un pensiero di Gionni inserito il 03/04/2007 alle 16:09:01, nella sezione Appunti di pazzia, e linkato 942 volte.

Ora non voglio sembrare quello che sta sempre a lamentarsi e a lagnarsi, ma non va, proprio non va. Adesso stento veramente anche io a riconoscermi. Ok, è vero che a me l'arrivo della primavera porta un'apatia infinita. E' vero che per me questi giorni portano con se ricordi tristi. Ma tutte queste concause non mi avevano mai condizionato così tanto.

Una completa empasse lavorativa e creativa. Sto veramente al 10% di rendimento e non riesco ad avere lo slancio vincente. Una cosa che innesta un circolo vizioso fastidiosissimo che mi deconcentra sempre di più. Mi sembra di vivere in una nuvoletta, quasi isolato dal resto. Anche in ufficio stesso, sto stralunato, nervoso dentro di me e rassegnato nei rapporti interpersonali. Un muro probabilmente sarebbe molto più loquace.
Quello che temo è perdere le redini della situazione, non riuscire più a controllare con il nerbo della mia testa, ogni mia azione, volontà o desiderio. Abbandonandoli al loro destino. O peggio, all'oblio.

Questo è quello che mi si prospetta, l'oblio.

 
un pensiero di Gionni inserito il 02/04/2007 alle 21:37:00, nella sezione Variazioni sul tema, e linkato 902 volte.

Oggi ricorre il secondo anniversario dalla scomparsa di Papa Giovanni Paolo II il Grande.
Ho sempre impresso nella mente quei secondi, quegli attimi interminabili che per diversi giorni hanno monopolizzato l'attenzione del mondo fino a quella tragica, ma oramai inevitabile notizia, che ha gettato tutti, credenti e non, nello sconforto, nel dolore e nella tristezza.


Papa Giovanni Paolo II
il Grande
Dalle 21,37 di quel 2 aprile 2005, con il termine della sua vita terrena, Giovanni Paolo II è asceso nella gloria celeste accompagnato dai cori dei giovani, i suoi giovani che fino all'ultimo istante gli son stati vicini, così come un figlio sempre accanto al padre amato.
Quella sera di due anni fa in piazza San Pietro resterà per me un momento indelebile di profondo dolore e allo stesso tempo di contraddittoria gioia. Lui non era più tra noi, ma da lassù, accanto al Padre celeste, ci guardava stupito e sempre più innamorato di noi come aveva fatto fino all'ultimo istante della sua vita terrena.

E' stato il Papa messaggero di Dio e amato Pastore delle genti. Sicuramente il Pontefice dei miracoli a partire proprio dal rapporto con i fedeli di tutto il mondo, attraverso la sua parola e la sua grande, coraggiosa azione pastorale. E' stato il Papa viaggiatore, il Papa
dei popoli, il Papa dell'era moderna, il Papa della Comunicazione, il Papa dei giovani, il Papa del nuovo millennio, il Papa Globetrotter. Il Pastore delle Genti, che quando non potevano venire da lui, andava lui da loro, il Papa che ha trasmesso al mondo la stessa grande intensità con la quale Dio ama noi, figli suoi.

 

Giovanni Paolo II - Giubileo dei Giovani a TorVergata
Foto presa dalla rete
Ha amato fino all'ultimo i giovani, le radici su cui si fonda la vera Chiesa. E' stato con noi che ha cercato il dialogo più profondo e vero, un confronto diretto, senza peli sulla lingua, affrontando direttamente e senza retorica tutte quelle tematiche che per i giovani moderni sono argomento di dibattito e riflessione. A partire dallo "scandalo" della croce.
Ricordo ancora inoltre l'emozione di quella sera di mezz'agosto, quando nella piana di Tor Vergata, Lui, testimone della Croce di Cristo, alla vigilia del nuovo millennio, ci ha rinnovato l'invito pressante di spalancare le porte a Cristo, il quale a quanti lo hanno accolto ha dato potere di diventare figli di Dio, nominandoci testimoni della chiesa e "sentinelle del mattino".
Ha condiviso con noi momenti di preghiera e di riflessione. Ci ha insegnato l'amore verso Dio e verso il prossimo. E' stato testimone vivente della sofferenza e della perseveranza.
Ancora oggi quella immensa croce di Tor Vergata è per me un luogo di riflessione e preghiera. Ricordando ancora oggi le parole del Papa e il battito dei cuori di oltre due milioni di ragazzi raccolti intorno a lui.

 

Santo Subito
Foto presa dalla rete

"Santo Subito" è quello che ai suoi funerali hanno chiesto a gran voce i milioni di fedeli raccolti in piazza San Pietro.

Lui è stato "Santo Subito" già in vita, prima e durante il suo magistero. Testimone di fede, di speranza e di carità.

E' il nostro Papa, al presente, perchè lui ancora è tra noi.

Ciao Papa Grande.

 
un pensiero di Gionni inserito il 28/03/2007 alle 21:57:42, nella sezione Appunti di pazzia, e linkato 1127 volte.

Così come una corda di violino necessita di attenzioni,di essere costantemente regolata del giustoper poter emettere un suono melodico, limpido, cristallino, allo stesso modo la vità ha bisogno di attenzioni, di moderazione e rispetto per poter essere sempre competitivi, ragionevoli e grintosi. Pronti ad entrare nel turbine deglli accadimenti che ci circondano.
Basta che sul violino la corda si allenta un poco, ed ecco che perde tonalità, e diventa stridente, poco armonica. E la vita allo stesso modo diventa scialba, insapore, quasi senza significato ed interessi. Una vita che non riesce più a coinvolgerti e ad attrarti.
Se invece questa corda la si tira troppo, lei si sfibra, si logora, fino a giungere alla rottura.A quel punto, la soluzione è semplice, basta sostituirla e si ricomincia. Nella vita forse è più difficile, quando giungi al punto di massima tensione, quando lo superi arrivando al blackout. Perchè molte, troppe volte sei costretto veramente a tirare al massimola corda della vita, per cercare di sopravvivere, magari anche alla cosa più stupida e banale, ma che in quel contesto è quasi vitale e lo sforzo per superarlo chiede veramente il massimo dell'impegno.
Solo chi è forte dentro riesce a farcela. Io stasera non ce l'ho fatta.

Adesso. scrivendo, sto riconquistando la mia armonia, rotta la corda e sostituita con una nuova, sto cercando di accordarla per ritrovare la giusta melodia.

 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42
Immagine
 San Martino di Castrozza... di Gionni

Briciole di Briciola


Commenti


che bello
21/11/2009 alle 15:44:00
un pensiero di Anonimo
"Capita spesso - spiega Ghezzi ...
28/10/2009 alle 07:49:23
un pensiero di Luigi
aggiornare!!!! ^___^
26/08/2009 alle 09:14:38
un pensiero di Mik
scusate, ma sono totalmente dal...
29/05/2009 alle 19:45:48
un pensiero di Mik
non mi piace
29/05/2009 alle 19:43:26
un pensiero di Mik
smk
15/05/2009 alle 07:23:40
un pensiero di Fù
Se vero che Dio vede e provve...
11/02/2009 alle 12:44:33
un pensiero di Omar
La gente nega quella catastrofe...
10/02/2009 alle 20:07:01
un pensiero di Fù
Ma parli del babbo o della Elua...
10/02/2009 alle 20:03:28
un pensiero di Fù
Posso aggiungere un altro "Omar...
10/02/2009 alle 01:58:24
un pensiero di Omar
Secondo me viviamo in uno stato...
10/02/2009 alle 01:32:12
un pensiero di Omar
condivido le tue sensazioni, mi...
12/01/2009 alle 22:46:18
un pensiero di portobello8
Giovanni? se ci sei batti un co...
02/01/2009 alle 12:07:35
un pensiero di Ulisse
Mi spiace che sia morto sto blo...
29/11/2008 alle 19:36:41
un pensiero di Fù
Bene, una buona notizia ogni ta...
21/11/2008 alle 13:46:08
un pensiero di Fù

Link

Titolo
IlPendolare Magazine, il mensile del trasporto pubblico locale a Roma e nel Lazio.
Il mensile del trasporto pubblico locale a Roma e nel Lazio
IlPendolare Magazine

La FUTURA briciola di un IMPERATORE
Fù on-line

Pensieri di quotidiana follia
Il Blog di Miki

Una parte di mie vecchie creazioni web
L'isola del Tesoro
Mario Giglio e l'Orchestra Siciliana

cms asp blog
Cosa troverai qui? Un po' di tutto...
Simone Rodriguez's
 
CountryHouse Umbria
Charme & Relax
La Locanda del Borgo 

La torre di babele
Il blog di Pino Scaccia

Apparire ridicoli per essere presi sul serio
I pensieri di Davidonzo

Il meravOglioso mondo di Oruam
O2 - OruaM:MaurO
il suo Space e non poteva mancare il suo blog

Trent'anni con l'orologio biologico che incalza
Voglioesseremamma

MondoPorcello Blog
Panino di Mortadella

Napul'è...
Lina

L'origine di tutto
dBlog.it - Open Source e
il blog di Marlenek

Template per Blog (grazie per il tifo)
eStrix

Ferrovie per passione
Ilmondodeitreni

Ci sono 1391 ospiti.
Ci sono statilettori.

Calendario

< dicembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         

Top 10 utenti
del mese