{ Gionni's net board }

..:: Pensieri a denti stretti ::..


Se Mussolini era un democratico, Stalin e Hitler erano due filantropi

Anonimo sulla rete


\\ Home Page : Articolo
Coerenza politica
è un pensiero di Gionni inserito il 09/06/2006 alle 16:04:42, nella sezione Politicando, e linkato 763 volte.

Il 4 settembre 2005, davanti ad una platea di imprenditori e politici riuniti a Cernobbio, l'allora Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, si è fatto sfuggire l'idea


Silvio Berlusconi
Foto presa dalla rete
che nel "malaugurato" caso in cui le elezioni politiche del 2006 avessero decretato la vittoria delle forze di centrosinistra lui sarebbe “salpato su una bellissima barca verso Tahiti ringraziando la fortuna di non aver ricevuto nuove responsabilità”. Affermazione prontamente smentita, in pieno stile pochi giorni dopo. Senza poi dimenticare gli scenari apocalittici per il futuro italiano che ha propinato nei mesi successivi, quasi da fine del mondo, con città in fiamme, rivoluzioni, sangue, distruzione e morte. O la promessa di abbandonare la politica e di ritirarsi a vita privata.
Lo scorso 7 giugno lo stesso Berlusconi, in un'intervista su Affaritaliani.it, ha invece nuovamente rivendicato il proprio ruolo di leader del centrodestra anche per le prossime elezioni politiche tra 5 anni. Un'autoproclamazione in piena regola, senza neanche chiedere agli alleati se sono d'accordo con tale scelta. Parlando inoltre di un partito unitario che ha definito il Partito delle Libertà. Ma perchè, la libertà è un marchio registrato? E' un bene che va distribuito e di cui solo lui ne è possessore? Io sapevo che la libertà era un qualcosa di intangibile, collettivo e condiviso. Se qualcuno si propone come unico foraggiatore di libertà, sento già puzza di dittatura.
Beata coerenza politica.

Il problema però non è che tra 5 anni ce lo ritroviamo candidato, ma che per i prossimi 5 anni dovremo continuare a sentirlo con i suoi proclami biblici.

P.S. Stiamo parlando di BERLUSCONI, e non del governo Prodi, quindi di eventuali msg OT ne verà valutata l'eventuale moderazione. Grazie

 
# 1
"ricordati che devi morireeee!!" - "si.. moh me lo segno..." Massimo Troisi in "NON CI RESTA CHE PIANGERE" e credo che il titolo sia adattissimo alle circostanze..
è un pensiero di  Lina  
(inviato il 09/06/2006 alle 17:17:52)
# 2
Tutto dipende se AN ed UDC accetteranno ancora di restare con Forza Italia e Lega. Quanto al sentire per 5 anni i proclami biblici...beh,preme ricordarti che per 5 anni la sinistra non ha fatto quasi altro che fare proclami contro Berlusconi e i suoi alleati...spesso con toni quasi apocalittici. Evidentemente alla gente bastano 4 slogan da ambo le parti per essere felici...ma azzardo: gli italiani non son stati mai vicino alla politica...siam passati da barbosi e grigi funzionari di partito (che però sapevano fare i politici...più o meno) ai politici showman (da na parte l'unto dal signore dall'altra il prelato di campagna, ognuno con la sua corte dei miracoli). Semmai potresti chiederti, visto che sei così addentro alla poltica, cosa ha portato questa involuzione...Scusa, ma c'è stata na campagna elettorale?Io ho solo visto due schieramenti con programmi quasi fotocopia impegnati a dire che se vinceva l'altro era il caos o la rovina
PS
Senti puzza di dittatura? Non siamo mica nel 1923, nonostante il tuo presidente della camera per anni abbia visto fascisti ovunque... : - )
è un pensiero di  Omar  
(inviato il 10/06/2006 alle 01:14:21)
# 3
Sei in OT. Primo avviso, ma non ti modero.
Però per puntualizzare. Berlusconi ha sempre detto che con la sinistra al governo, in italia si tornava all'eta della pietra. L'Unione invece ha semplicemente affermato che con Berlusconi si sarebbe proseguito lungo una strada di riforme a carattere personale e a svantaggio per i cittadini. Senza apocalissi e sangue morte distruzione.
E' differente.
Berlusconi dovrebbe andare un po' a lezione da Dossetti.
Chiuso l'inciso
è un pensiero di  Giovanni  
(inviato il 10/06/2006 alle 11:18:11)
# 4
Che Berlusconi volutamente esageri i toni son d'accordo con te, è un modo di fare, il voler fare la vittima a tutti i costi e passare da unica salvezza per l'umanità è,secondo me, un boomerang, perchè poi a conti fatti la gente può anche dire "ok, va bene, la sinistra è il male assoluto e te sei la salvezza dell'umanità...ma in concreto che programmi hai per migliorare il paese?" A me, e te lo dico da elettore dello schieramento che ha perso le elezioni, sembra una tattica per mascherare il vuoto politico, tentare di riesumare temi che andavano di moda nelle campagne elettorali del 1950 o giù di lì,con la differenza che allora effettivamente il mondo era diviso in blocchi ed il PCI rappresentava la "minaccia di baffone", oggi oggettivamente me puzza de vecchio, il muro è crollato e i comunisti sò più capitalisti dei capitalisti...(guarda i cinesi...)Nzomma, voler fare a tutti i costi "l'unto dal Signore" a lungo andare lo fa cadere nel ridicolo
PS
Un centrodestra senza Berlusconi e senza Lega sarebbe il sogno...
è un pensiero di  Omar  
(inviato il 10/06/2006 alle 12:10:55)
# 5
Clap Clap Clap!!! 8 - )
Quando non ti appiattisci su banali slogan, fai bei ragionamenti.
Cmq, oggi Fini gli ha fatto le scarpe... riporto da agenzia di stampa: "Credo che difficilmente si riprodurrà in futuro il confronto passato, sono convinto che se le coalizioni progrediscono, verranno fatte scelte diverse. Se le ragioni che hanno portato a queste candidature permangono non so dire cosa succederà, ma se cambiano, sono convinto che saranno altri i candidati".
è un pensiero di  Giovanni  
(inviato il 10/06/2006 alle 12:28:21)
# 6
Fimi, a differenza di Berlusconi, è un politico, e,tra l'altro, AN ha sicurmente tutto da perdere nell'anomala alleanza con Forza Italia e Lega. Io la vedo così. Effettivamente, nel 1994, dopo tutto il letamaio di Tangentopoli e le indecisioni di Occhetto, Berlusconi, con i suoi metodi di comunicazione innovativi (la politica venduta come il detersivo), fece sicuramente colpo sull'elettorato. Nelle elezioni successive, vuoi l'assenza della lega, vuoi altri fattori, le perse. Successivamente, son convinto abbia rivinto le elezioni solo perchè un pò di elettorato era rimasto deluso da un centro sinistra silurato da Rifondazione. Se a queste elezioni si è raggiunto quasi un pareggio è dovuto sia al sistema elettorale, ma sia al fatto che a molti elettori sicuramente non piaceva Berlusconi, ma piaceva ancora meno Prodi. Però, la tattica "dopo di me il diluvio" non ha funzionato, visto che cmq molti elettori "moderati"n (tanto è il centro che fa la differenza) si son "turati il naso" votando Prodi e la sua band. Ovvero messaggio chiaro: preferiamo Prodi alleato a Bertinotti ma cn almeno due righe di programma a te (Berlusconi) che sei solo capace di dire "votate me perchè io son la salvezza dell'umanità,votate me perchè con la sinistra si torna al medioevo"
E Fini ha capito perfettamente che un'altra campagna elettorale così significa assicurarsi nuovamente la sconfitta...
è un pensiero di  Omar  
(inviato il 10/06/2006 alle 12:45:07)
# 7
Guarda che nel 2001 Berlusconi vinse solo per merito del maggioritario. Se analizzi i voti espressi, emerge quasi un paradosso, con diverse decine di migliaia di voti in più per l'Unione. Berlusconi vinse, anche se la gente espresse un voto differente, anomalie del maggioritario.
Non si possono paragonare le due elezioni, sono state fatte con parametri totalmente differenti.
è un pensiero di  Giovanni  
(inviato il 10/06/2006 alle 12:57:08)
# 8
Ok, sorry, quindi alla fine la tattica "dopo di me il diluvio" è cmq perdente, perchè, anche quando il polo ha vinto, ha vinto cmq per poco...
è un pensiero di  Omar  
(inviato il 10/06/2006 alle 13:06:49)
# 9
Quando il polo ha vinto... in realtà non ha vinto, ma è stato avvantaggiato da una legge paradossale.
Berlusconi sa bene di aver governato per 5 anni senza aver mai avuto un plebiscito come invece racconta. Ho solamente avuto i voti dove questi contavano numericamente di più.
Adesso ha perso con una sua legge, che più che altro ha riconfermato le tendenze del 2001. Paese diviso a metà, dove entrambe le metà hanno un peso politico, e non solamente una.
E' un po' l'essenza della democrazia.
è un pensiero di  Giovanni  
(inviato il 10/06/2006 alle 13:16:43)
Non inserire NESSUN testo nel campo sotto (altrimenti Tu, o umano, non riuscirai a commentare)

Testo (max 1000 caratteri)
Nome
Link (Visibile nel Blog)

Email (Visibile solo dall'amministratore)

Salva i miei dati per futuri commenti
Ricevi la notifica di nuovi commenti

Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.
Immagine
 Neve e Nuvole... di Gionni

Briciole di Briciola


Commenti


che bello
21/11/2009 alle 15:44:00
è un pensiero di Anonimo
"Capita spesso - spiega Ghezzi ...
28/10/2009 alle 07:49:23
è un pensiero di Luigi
aggiornare!!!! ^___^
26/08/2009 alle 09:14:38
è un pensiero di Mik
scusate, ma sono totalmente dal...
29/05/2009 alle 19:45:48
è un pensiero di Mik
non mi piace
29/05/2009 alle 19:43:26
è un pensiero di Mik
smk
15/05/2009 alle 07:23:40
è un pensiero di Fù
Se è vero che Dio vede e provve...
11/02/2009 alle 12:44:33
è un pensiero di Omar
La gente nega quella catastrofe...
10/02/2009 alle 20:07:01
è un pensiero di Fù
Ma parli del babbo o della Elua...
10/02/2009 alle 20:03:28
è un pensiero di Fù
Posso aggiungere un altro "Omar...
10/02/2009 alle 01:58:24
è un pensiero di Omar
Secondo me viviamo in uno stato...
10/02/2009 alle 01:32:12
è un pensiero di Omar
condivido le tue sensazioni, mi...
12/01/2009 alle 22:46:18
è un pensiero di portobello8
Giovanni? se ci sei batti un co...
02/01/2009 alle 12:07:35
è un pensiero di Ulisse
Mi spiace che sia morto sto blo...
29/11/2008 alle 19:36:41
è un pensiero di Fù
Bene, una buona notizia ogni ta...
21/11/2008 alle 13:46:08
è un pensiero di Fù

Link

Titolo
IlPendolare Magazine, il mensile del trasporto pubblico locale a Roma e nel Lazio.
Il mensile del trasporto pubblico locale a Roma e nel Lazio
IlPendolare Magazine

La FUTURA briciola di un IMPERATORE
Fù on-line

Pensieri di quotidiana follia
Il Blog di Miki

Una parte di mie vecchie creazioni web
L'isola del Tesoro
Mario Giglio e l'Orchestra Siciliana

cms asp blog
Cosa troverai qui? Un po' di tutto...
Simone Rodriguez's
 
CountryHouse Umbria
Charme & Relax
La Locanda del Borgo 

La torre di babele
Il blog di Pino Scaccia

Apparire ridicoli per essere presi sul serio
I pensieri di Davidonzo

Il meravOglioso mondo di Oruam
O2 - OruaM:MaurO
il suo Space e non poteva mancare il suo blog

Trent'anni con l'orologio biologico che incalza
Voglioesseremamma

MondoPorcello Blog
Panino di Mortadella

Napul'è...
Lina

L'origine di tutto
dBlog.it - Open Source e
il blog di Marlenek

Template per Blog (grazie per il tifo)
eStrix

Ferrovie per passione
Ilmondodeitreni

Ci sono 129 ospiti.
Ci sono statilettori.

Calendario

< giugno 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
             

Top 10 utenti
del mese