{ Gionni's net board }

..:: Pensieri a denti stretti ::..


Un uomo di genio non commette errori: i suoi sbagli sono voluti e sono l'anticamera della scoperta.

James Joyce


\\ Home Page : Articolo
PD, la fine di un progetto democristiano.
un pensiero di Gionni inserito il 20/04/2007 alle 13:50:53, nella sezione Politicando, e linkato 1090 volte.

Io mi auguro di no, che quello che sta accadendo in questi giorni, quello che ho sentito dire in quel di Firenze, siano solo rigurgiti di un passato sepolto e travolto dalla storia stessa.
Sentir parlare di un progetto di Partito Democratico che sia erede di bandiere rosse, falci e martello, dei pensieri di Togliatti e Berlinguer... beh, malconcilia con quell'aspettativa per la quale ho sempre tenuto viva la speranza. Una nuova realtà politica che nell'eterogeneo panorama politico avrebbe dovuto raccogliere un'eredità pesante, ma indispensabile per il futuro scenario italiano. Un partito capace di raccogliere al suo interno l'eredità pentapartitica socialista, laica, repubblicana, liberale e soprattutto cristiana, che ha permesso alla nostra nazione la ricostruzione post-bellica e il boom economico. Che ci ha permesso di essere protagonisti in Europa fin dai primi esperimenti comunitari.
E invece mi ritrovo
con i nipotini di Stalin che rivendicano egemonia e potere, di essere loro stessi con il loro passato, il futuro della nuova realtà politica.
Beh, preferisco mangiare pane e cicoria, e ben vengano le prese di posizione di chi ha credutoe combattuto negli anni passati per tener ancora vivi gli ideali democratici e cristiani.
Il monologo di Crozza a Ballarò sul nuovo progetto del Partito Democratico alla fine riassumeva con la giusta carica di satira, la corretta via per un partito forte e di grande richiamo popolare. Adesso rischiamo veramente una nuova deriva, che compometterà definitivamente ogni progetto di unità e di governo.
Non posso dire che salto la staccionata. L'ho fatto una volta sola unicamente perchè dall'altra parte i miei ideali non sopravvivevano. Ma adesso voglio combattere perchè questi ideali prevalgano lì dove si trovano. Non siano unicamente una corrente e una componente minoritaria.
Credevo nella rinascita di un grande partito democratico, sociale, centrista e ispirato agli ideali cristiani. Oggi ci credo sempre un po' di meno. E non credo che dall'altra parte, chi si professa erede dello scudo crociato, sia mai capace di raccoglierne un così grande peso, tanto da rilanciarlo e ridargli quel valore che scelte sbagliate gli hanno fatto perdere.
Rimango della convinzione che chi non saprà mai guardare al centro, finirà sempre fuori strada.

 
# 1
Le z****ette vogliono rifarsi il look..del resto a chi è in mano il centro adesso?Non credo che gente come Mastella o Buttiglione possano avere quel carisma e quell'esperienza per rifondare la DC...che ha governato per anni incarnando al meglio il peggio degli italiani...ovvero..tiramo a campà...ma del resto in piena guerra fredda non c'erano alternative...però...con quanta ipocrisia si è andati avanti....La differenza è che gente come De Gasperi, Andreotti, Nenni, Berlinguer,Almirante...erano politici di razza, credevano in un ideale....questi di adesso in cosa credono?Vedere Berlusconi che "applaude"al discorso di D'Alema...oddio...ma non erano nemici?Voi vedè che questi zitti zitti se mettono d'accordo per silurare er mortazza e governare insieme?Ma per chi ho votato allora?Voto contro la sinistra e me ritrovo la destra che flirta con baffino?Aargh....ma dove andremo a finire?A sto punto meglio la vecchia e puzzolente DC... : - (
un pensiero di  Omar  
(inviato il 20/04/2007 alle 16:16:37)
# 2
W la vecchia DC... erano tempi in cui qualcuno si curava ANCHE di noi, adesso si pensa SOLO a loro e di noi chi se ne frega... a patto che e della serie "BASTA CHE PAGANO" e stop
un pensiero di   
(inviato il 20/04/2007 alle 16:23:48)
# 3
oh cIIIelo... e io che di politica non capisco nulla?
un pensiero di  Maddy Depressa  
(inviato il 20/04/2007 alle 16:37:19)
# 4
Sono nato e cresciuto con un ideale, in una famiglia dove per quell'ideale s'è rischiata anche la vita. E sinceramente, vedere adesso i nipoti di coloro che dissero a mio nonno, che credeva nella democrazia e nei valori cristiani "ti metteremo le budella in bocca" fare i democratici e allo stesso tempo decidere loro come fare il nuovo scenario democratico... beh, mi sgomenta.
Fassino però è stato molto gattopardesco... "bisogna che tutto cambi se si vuole che tutto resti com'è..."
un pensiero di  Giovanni  
(inviato il 20/04/2007 alle 17:46:30)
# 5
Di cosa ti stupisci?La Destra aveva in mano un patrimonio di voti ed è riuscita a dilapidarlo, il centro...beh, i nipotini di de Gasperi non son politici di razza...sin son trovati alla ribalta quando la vecchia classe politica è stata spazzata via,senza quasi aver fatto mai esperienza...il problema è che gente come Casini o Follini non ha i numeri per poter fare qualcosa...ma poi...rimpaingi la DC...ma quale DC? Quella delle 10mila correnti dove erano pronti a scannarsi tra di loro per una poltrona?Sai bene quanto contassero le correnti e le correntine all'interno del biancofiore e di come spesso andasse avanti solo chi stava nella correntina giusta....il centro si è dissolto da solo, vittima della sua presunzione di essere eterno...ingenuamente un centrista come Segni pensava che il maggioritario mettesse fine all'entropia di partiti e partitini...non è cambiato nulla...anzi....abbiamo due macro-accozzaglie di gente che si odia ma che sta insieme per convenienza....
un pensiero di  Omar  
(inviato il 21/04/2007 alle 01:57:03)
Non inserire NESSUN testo nel campo sotto (altrimenti Tu, o umano, non riuscirai a commentare)

Testo (max 1000 caratteri)
Nome
Link (Visibile nel Blog)

Email (Visibile solo dall'amministratore)

Salva i miei dati per futuri commenti
Ricevi la notifica di nuovi commenti

Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.
Immagine
 Enrosadira... di Gionni

Briciole di Briciola


Commenti


che bello
21/11/2009 alle 15:44:00
un pensiero di Anonimo
"Capita spesso - spiega Ghezzi ...
28/10/2009 alle 07:49:23
un pensiero di Luigi
aggiornare!!!! ^___^
26/08/2009 alle 09:14:38
un pensiero di Mik
scusate, ma sono totalmente dal...
29/05/2009 alle 19:45:48
un pensiero di Mik
non mi piace
29/05/2009 alle 19:43:26
un pensiero di Mik
smk
15/05/2009 alle 07:23:40
un pensiero di Fù
Se vero che Dio vede e provve...
11/02/2009 alle 12:44:33
un pensiero di Omar
La gente nega quella catastrofe...
10/02/2009 alle 20:07:01
un pensiero di Fù
Ma parli del babbo o della Elua...
10/02/2009 alle 20:03:28
un pensiero di Fù
Posso aggiungere un altro "Omar...
10/02/2009 alle 01:58:24
un pensiero di Omar
Secondo me viviamo in uno stato...
10/02/2009 alle 01:32:12
un pensiero di Omar
condivido le tue sensazioni, mi...
12/01/2009 alle 22:46:18
un pensiero di portobello8
Giovanni? se ci sei batti un co...
02/01/2009 alle 12:07:35
un pensiero di Ulisse
Mi spiace che sia morto sto blo...
29/11/2008 alle 19:36:41
un pensiero di Fù
Bene, una buona notizia ogni ta...
21/11/2008 alle 13:46:08
un pensiero di Fù

Link

Titolo
IlPendolare Magazine, il mensile del trasporto pubblico locale a Roma e nel Lazio.
Il mensile del trasporto pubblico locale a Roma e nel Lazio
IlPendolare Magazine

La FUTURA briciola di un IMPERATORE
Fù on-line

Pensieri di quotidiana follia
Il Blog di Miki

Una parte di mie vecchie creazioni web
L'isola del Tesoro
Mario Giglio e l'Orchestra Siciliana

cms asp blog
Cosa troverai qui? Un po' di tutto...
Simone Rodriguez's
 
CountryHouse Umbria
Charme & Relax
La Locanda del Borgo 

La torre di babele
Il blog di Pino Scaccia

Apparire ridicoli per essere presi sul serio
I pensieri di Davidonzo

Il meravOglioso mondo di Oruam
O2 - OruaM:MaurO
il suo Space e non poteva mancare il suo blog

Trent'anni con l'orologio biologico che incalza
Voglioesseremamma

MondoPorcello Blog
Panino di Mortadella

Napul'è...
Lina

L'origine di tutto
dBlog.it - Open Source e
il blog di Marlenek

Template per Blog (grazie per il tifo)
eStrix

Ferrovie per passione
Ilmondodeitreni

Ci sono 9 ospiti.
Ci sono statilettori.

Calendario

< agosto 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
             

Top 10 utenti
del mese