{ Gionni's net board }

..:: Pensieri a denti stretti ::..


L'unico modo per sbarazzarsi di una tentazione è cedere ad essa.

Oscar Wilde


\\ Home Page : Articolo
Abolire l'Ordine dei Giornalisti?
Ŕ un pensiero di Gionni inserito il 11/08/2006 alle 15:00:03, nella sezione Politicando, e linkato 1305 volte.

So già che non susciterò una guerra, non sono così letto da poterádiventare pioniere o promotore di chissà quale campagna moralizzatrice. Però voglio dire quel che penso, in quanto comunque tocca direttamente la mia professione e i miei interessi.
La proposta odierna di Capezzone è l'ennesima conferma del mondo anarchico-radicale che rappresenta. Il cercare in ogni modo l'abolizione dell'ordine dei giornalisti (poi perchè solo dei giornalisti) è per loro quasi un motivo di vita per poter sfuggire così ad ogni tipo di "controllo" e di moderazione delle loro fantasie politiche.
Poi si chiedono e si lamentano in continuazione del fatto che vengono tagliati fuori da ogni forma di comunicazione mediatica.
Ma veniamo nello specifico. L'ordine dei giornalisti rappresenta, come ogni altro ordine professionale, una forma di garanzia e tutela sia per il professionista lavoratore iscritto all'albo, che per l'utente finale, poichè il rispetto di determinate norme e codici deontologici, può garantire la fruizione di una corretta informazione. Nel rispetto ovviamente delle idee politiche e personali.
La proposta presentata oggi, prevede si l'abolizione dell'ordine, ma allo stesso tempo la creazione di una specie di "anagrafe" giornalistica, sotto le dirette dipendenze e controllo del Ministero della Comunicazione. Passando così la professionalità giornalistica da una forma di autonomia garantista, sotto il controllo diretto dello stesso esecutivo. La "carta d'identità" professionale rilasciata successivamente, verrebbe cosìáconcessa unicamente al giornalista compiacente, rischiando di lasciare senza lavoro e con un forte bavaglio istituzionale, chi invece ha il coraggio di osservare e intervenire nel rispetto delle regole contro delle realtà e delle situazioni non di comodo, senza giungere a compromessi di potere.á
Guarda caso la storia insegna che le grandi, ma anche le piccole dittature, hanno sempre abolito ogni forma di autogoverno e autocontrollo professionale, soprattutto nei settoriádi maggiore impatto sulla gente, per potersi garantire ed esercitare così un controllo totale sul mondo economico e sociale.
Invece la presenza dell'ordine garantisce nella sua autonomia questo, la libertà per il giornalista di compiere il suo lavoro, cioè informare, illustrare, spiegare e perchè no, anche scoprire. Ma soprattutto, l'ordine stesso garantisce che la notizia sia elaborata e fornita nella correttezza delle regole. Facendo un esempio banale, senza l'albo professionale, le migliaia di blogger sulla rete potrebbero sentirsi giornalisti senza averne titolo o ancor peggio, capacità. Offrendo così una informazione errata, distorta, manipolata e quindi falsata in ogni suo angolo. E con la creazione della " Carta d'identità" professionale, si renderà possibile mettere un controllo quasi totale sul quarto e quinto potere.
Mussolini era un pivello in confronto...

Che dire, un salto nel futuro. Del silenzio mediatico e dell'anarchia della comunicazione. Prepariamoci ad un nuovo referendum.

 
# 1
i radicali hanno poche idee e confuse...il brutto è che la gente gli dà retta...perché allora nn abolire tt gli ordini professionali?io cmq nn credo che abolendo l'ordine dei giornalisti si aiuti la professione...anzi...
Ŕ un pensiero di  Anonimo  
(inviato il 11/08/2006 alle 18:31:40)
# 2
veramente vogliono abolirli tutti.....facendo cosa? rendendo nullo l ordine di appartenenza: non ci sono più tariffe garantite, così ci sarà chi svende il lavoro a discapito dei piccolo e dei dipendenti. Come sempre.


Gio.....porti sf**a...ieri sera mentre parlavamo s'è impazzita la centralina dell auto....
Ŕ un pensiero di  mik  
(inviato il 13/08/2006 alle 14:25:13)
# 3
Speriamo che tutto si sistemi. Con la paura che ho avuto, ancora mi rivedo la scenda dell'incidente, gli sbandamenti, la macchina porca miseria ancora nuova...e non capisco perchè è successo quello che è successo.
Ŕ un pensiero di  Valeria  
(inviato il 13/08/2006 alle 16:47:05)
# 4
Valeria, immagino il terrore: anche a me son capitati incidenti vari, per fortuna sempre senza danni fisici e solo qlc ammaccatura alla macchina. Fortuna anche che da quanto ho capito non andavi neanche tanto veloce.
Miki... la centralina basta resettarla... stacchi la batteria 10 minuti.
Ŕ un pensiero di  Giovanni  
(inviato il 13/08/2006 alle 17:59:20)
# 5
La strada qui è lunga e in salita ma vi terrò aggiornati su ogni singolo passo e singola litigata coi crucchi VW!
Ŕ un pensiero di  Nonsonomamma  
(inviato il 17/08/2006 alle 12:26:49)
# 6
Io ieri ho risolto lo scherzo dei due pneumatici vandalizzati. Nei prox giorni sono in ferie, ma leggiucchierò tutto tramite palmare. Sursum corda Valeria, che dopo i Mondiali, vinciamo anche questa partita con i crucchi.
Ŕ un pensiero di  Giovanni  
(inviato il 17/08/2006 alle 14:01:52)
Non inserire NESSUN testo nel campo sotto (altrimenti Tu, o umano, non riuscirai a commentare)

Testo (max 1000 caratteri)
Nome
Link (Visibile nel Blog)

Email (Visibile solo dall'amministratore)

Salva i miei dati per futuri commenti
Ricevi la notifica di nuovi commenti

Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.
Immagine
 San Martino di Castrozza... di Gionni

Briciole di Briciola


Commenti


che bello
21/11/2009 alle 15:44:00
Ŕ un pensiero di Anonimo
"Capita spesso - spiega Ghezzi ...
28/10/2009 alle 07:49:23
Ŕ un pensiero di Luigi
aggiornare!!!! ^___^
26/08/2009 alle 09:14:38
Ŕ un pensiero di Mik
scusate, ma sono totalmente dal...
29/05/2009 alle 19:45:48
Ŕ un pensiero di Mik
non mi piace
29/05/2009 alle 19:43:26
Ŕ un pensiero di Mik
smk
15/05/2009 alle 07:23:40
Ŕ un pensiero di Fù
Se Ŕ vero che Dio vede e provve...
11/02/2009 alle 12:44:33
Ŕ un pensiero di Omar
La gente nega quella catastrofe...
10/02/2009 alle 20:07:01
Ŕ un pensiero di Fù
Ma parli del babbo o della Elua...
10/02/2009 alle 20:03:28
Ŕ un pensiero di Fù
Posso aggiungere un altro "Omar...
10/02/2009 alle 01:58:24
Ŕ un pensiero di Omar
Secondo me viviamo in uno stato...
10/02/2009 alle 01:32:12
Ŕ un pensiero di Omar
condivido le tue sensazioni, mi...
12/01/2009 alle 22:46:18
Ŕ un pensiero di portobello8
Giovanni? se ci sei batti un co...
02/01/2009 alle 12:07:35
Ŕ un pensiero di Ulisse
Mi spiace che sia morto sto blo...
29/11/2008 alle 19:36:41
Ŕ un pensiero di Fù
Bene, una buona notizia ogni ta...
21/11/2008 alle 13:46:08
Ŕ un pensiero di Fù

Link

Titolo
IlPendolare Magazine, il mensile del trasporto pubblico locale a Roma e nel Lazio.
Il mensile del trasporto pubblico locale a Roma e nel Lazio
IlPendolare Magazine

La FUTURA briciola di un IMPERATORE
Fù on-line

Pensieri di quotidiana follia
Il Blog di Miki

Una parte di mie vecchie creazioni web
L'isola del Tesoro
Mario Giglio e l'Orchestra Siciliana

cms asp blog
Cosa troverai qui? Un po' di tutto...
Simone Rodriguez's
 
CountryHouse Umbria
Charme & Relax
La Locanda del Borgo 

La torre di babele
Il blog di Pino Scaccia

Apparire ridicoli per essere presi sul serio
I pensieri di Davidonzo

Il meravOglioso mondo di Oruam
O2 - OruaM:MaurO
il suo Space e non poteva mancare il suo blog

Trent'anni con l'orologio biologico che incalza
Voglioesseremamma

MondoPorcello Blog
Panino di Mortadella

Napul'è...
Lina

L'origine di tutto
dBlog.it - Open Source e
il blog di Marlenek

Template per Blog (grazie per il tifo)
eStrix

Ferrovie per passione
Ilmondodeitreni

Ci sono 89 ospiti.
Ci sono statilettori.

Calendario

< agosto 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
             

Top 10 utenti
del mese