{ Gionni's net board }

..:: Pensieri a denti stretti ::..


Mi chiamo ATTILA. A come atrocità, doppia T come terremoto e traggedia, I come ir' di Dio, L come laco di sangue, e A come adesso vengo e ti sfascio le corna!

dal film "Attila flagello di Dio" (1982)


\\ Home Page : Storico : Note musicali (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.

un pensiero di Gionni inserito il 08/01/2007 alle 19:27:33, nella sezione Note musicali, e linkato 748 volte.

E raccontano che lui si trasformò
in albero e che fu
per scelta sua che si fermò
e stava lì a guardare
la terra partorire fiori nuovi
così fu nido per conigli e colibrì
il vento gl'insegnò i sapori di
di resina e di miele selvatico
e pioggia lo bagnò
la mia felicità - diceva dentro se stesso -
ecco... ecco... l'ho trovata ora che
ora che sto bene
e che ho tutto il tempo per me
non ho più bisogno di nessuno
ecco la bellezza della vita che cos'è
"ma un giorno passarono di lì
due occhi di fanciulla
due occhi che avevano rubato al cielo
un po' della sua vernice
"
e sentì tremar la sua radice
quanto smarrimento d'improvviso dentro sé
quello che solo un uomo senza donna sa che cos'è
e allungò i suoi rami
per toccarla
capì che la felicità non è mai la metà
di un infinito
ora era insieme luna e sole
sasso e nuvola
era insieme riso e pianto
o soltanto
era un uomo che cominciava a vivere
ora
era il canto che riempiva
la sua grande
immensa solitudine
era quella parte vera
che ogni favola d'amore
racchiude in sé
per poterci credere

Eros Ramazzotti

 
un pensiero di Gionni inserito il 10/01/2007 alle 21:56:16, nella sezione Note musicali, e linkato 908 volte.

Che tesoro che sei
quando mi guardi
quando dici che mi chiami dopo
e non mi chiami mai
che tesoro che sei
quando fai tardi
dici scusa sono in mezzo al traffico
mi aspetterai
e se il nostro poi non fosse amore
giuro io non ti lascerei
anche se pensi che di te
non me ne importa niente
anche se non fossi un angelo
io non ti cambierei
perché sei bella bella bella
bella come sei
sei bella come ti vorrei
che tesoro che sei
quando ti svegli
quando esci dalla doccia e corri
e non ti asciughi mai
ti rivesti nel buio
e leghi i tuoi capelli
un biglietto per me sono pazza di te
non lo sai
e se il nostro poi non fosse amore
giuro io non ti lascerei
se pensassi che di me
non te ne importa niente
anche se non fossi un angelo
io non ti cambierei
perché sei bella bella bella
bella come sei
sei bella come ti vorrei
che tesoro che sei
quando mi guardi
quando pensi con gli stessi occhi
tu mi lascerai
che paura che hai
non mi sorprendi
perché stare con me
non e' bere un caffè tu lo sai
e se il nostro poi non fosse amore
giuro io non ti lascerei
se pensassi che di me
non te ne importa niente
anche se non fossi un angelo
io non ti cambierei
perché sei bella bella bella
bella come sei
sei bella come ti vorrei...

Antonello Venditti

 
un pensiero di Gionni inserito il 24/02/2007 alle 23:49:25, nella sezione Note musicali, e linkato 2841 volte.

Forse non sai quel che darei
Perché tu sia felice
Piangi lacrime di aria
Lacrime invisibili
Che solamente gli angeli
san portar via
Ma cambierà stagione
ci saranno nuove rose
E ci sarà
dentro te e al di là
dell'orizzonte
una piccola
poesia
Ci sarà
forse esiste già al di là
dell'orizzonte
una poesia anche per te
Vorrei rinascere per te
e ricominciare insieme come se
non sentissi più dolore
ma tu hai tessuto sogni di cristallo troppo coraggiosi e fragili
per morire adesso
solo per un rimpianto
Ci sarà
dentro e te e al di là
dell'orizzonte
una piccola poesia
Ci sarà
dentro e te e al di là
dell'orizzonte
una poesia anche per te
Perdona e dimenticherai
per quanto possa fare male in fondo sai
che sei ancora qui
e dare tutto e dare tanto quanto il tempo in cui il tuo segno rimarrà
questo nodo lo sciolga il sole come sa fare con la neve
Ci sarà
dentro e te e al di là
dell'orizzonte
una piccola poesia
Ci sarà
forse esiste già al di là
dell'orizzonte
una poesia anche per te
anche per te
per te

Elisa

 
un pensiero di Gionni inserito il 02/03/2007 alle 11:14:36, nella sezione Note musicali, e linkato 871 volte.

Sai, la gente è strana prima si odia e poi si ama
cambia idea improvvisamente, prima la verità poi mentirà lui
senza serietà, come fosse niente
sai la gente è matta forse è troppo insoddisfatta
segue il mondo ciecamente
quando la moda cambia, lei pure cambia
continuamente e scioccamente.
Tu, tu che sei diverso, almeno tu nell'universo
un punto, sai, che non ruota mai intorno a me
un sole che splende per me soltanto
come un diamante in mezzo al cuore
tu, tu che sei diverso, almeno tu nell'universo
non cambierai, dimmi che per sempre sarai sincero
e che mi amerai davvero di più, di più, di più.
Sai, la gente è sola, come può lei si consola
per non far sì che la mia mente
si perda in congetture, in paure
inutilmente e poi per niente.
tu, tu che sei diverso, almeno tu nell'universo
un punto, sai, che non ruota mai intorno a me
un sole che splende per me soltanto
come un diamante in mezzo al cuore
tu, tu che sei diverso, almeno tu nell'universo
non cambierai, dimmi che per sempre sarai sincero
e che mi amerai davvero di più, di più, di più.

Mia Martini

 
un pensiero di Gionni inserito il 03/03/2007 alle 02:16:00, nella sezione Note musicali, e linkato 1082 volte.

Sinceramente non ho seguito molto Sanremo, se non proprio distrattamente perchè non c'è altro in tv. La prima canzone che nello zapping serale mi è capitata di sentire è stata proprio questa,che mi ha subito colpito e attratto. Una canzone molto dura, con un grande e profondo significato civile, soprattuttoper chi, come me, ha origini siciliane e ha vissuto la sua adolescenza e la formazione della propria coscienza civile negli anni più bui della lotta contro lo Stato.
Una bella melodia, una bella interpretazione, un grande significato contenuto nelle parole. Ha meritato la vittoria tra i giovani e strameritato il premio della critica. Lascio a voi ogni altra riflessione.

Ci sono stati uomini che hanno scritto pagine
Appunti di una vita dal valore inestimabile
Insostituibili perchè hanno denunciato
Il più corrotto dei sistemi troppo spesso ignorato
Uomini o angeli mandati sulla terra per combattere una guerra
Di faide e di famiglie sparse come tante biglie
Su un'isola di sangue che fra tante meraviglie
Fra limoni e fra conchiglie... massacra figli e figlie
Di una generazione costretta non guardare
A parlare a bassa voce a spegnere la luce
A commentare in pace ogni pallottola nell'aria
Ogni cadavere in un fosso
Ci sono stati uomini che passo dopo passo
Hanno lasciato un segno con coraggio e con impegno
Con dedizione contro un'istituzione organizzata
Cosa nostra... cosa vostra... cos'è vostro?
E' nostra... la libertà di dire
Che gli occhi sono fatti per guardare
La bocca per parlare le orecchie ascoltano...
Non solo musica non solo musica
La testa si gira e aggiusta la mira ragiona
A volte condanna a volte perdona
Semplicemente
Pensa prima di sparare
Pensa prima di dire e di giudicare prova a pensare
Pensa che puoi decidere tu
Resta un attimo soltanto un attimo di più
Con la testa fra le mani
Ci sono stati uomini che sono morti giovani
Ma consapevoli che le loro idee
Sarebbero rimaste nei secoli come parole iperbole
Intatte e reali come piccoli miracoli
Idee di uguaglianza idee di educazione
Contro ogni uomo che eserciti oppressione
Contro ogni suo simile contro chi è più debole
Contro chi sotterra la coscienza nel cemento
Pensa prima di sparare
Pensa prima di dire e di giudicare prova a pensare
Pensa che puoi decidere tu
Resta un attimo soltanto un attimo di più
Con la testa fra le mani
Ci sono stati uomini che hanno continuato
Nonostante intorno fosse tutto bruciato
Perchè in fondo questa vita non ha significato
Se hai paura di una bomba o di un fucile puntato
Gli uomini passano e passa una canzone
Ma nessuno potrà fermare mai la convinzione
Che la giustizia no... non è solo un'illusione
Pensa prima di sparare
Pensa prima di dire e di giudicare prova a pensare
Pensa che puoi decidere tu
Resta un attimo soltanto un attimo di più
Con la testa fra le mani
Pensa

Fabrizio Moro

 
Pagine: 1 2 3
Immagine
 Neve e Nuvole... di Gionni

Briciole di Briciola


Commenti


che bello
21/11/2009 alle 15:44:00
un pensiero di Anonimo
"Capita spesso - spiega Ghezzi ...
28/10/2009 alle 07:49:23
un pensiero di Luigi
aggiornare!!!! ^___^
26/08/2009 alle 09:14:38
un pensiero di Mik
scusate, ma sono totalmente dal...
29/05/2009 alle 19:45:48
un pensiero di Mik
non mi piace
29/05/2009 alle 19:43:26
un pensiero di Mik
smk
15/05/2009 alle 07:23:40
un pensiero di Fù
Se vero che Dio vede e provve...
11/02/2009 alle 12:44:33
un pensiero di Omar
La gente nega quella catastrofe...
10/02/2009 alle 20:07:01
un pensiero di Fù
Ma parli del babbo o della Elua...
10/02/2009 alle 20:03:28
un pensiero di Fù
Posso aggiungere un altro "Omar...
10/02/2009 alle 01:58:24
un pensiero di Omar
Secondo me viviamo in uno stato...
10/02/2009 alle 01:32:12
un pensiero di Omar
condivido le tue sensazioni, mi...
12/01/2009 alle 22:46:18
un pensiero di portobello8
Giovanni? se ci sei batti un co...
02/01/2009 alle 12:07:35
un pensiero di Ulisse
Mi spiace che sia morto sto blo...
29/11/2008 alle 19:36:41
un pensiero di Fù
Bene, una buona notizia ogni ta...
21/11/2008 alle 13:46:08
un pensiero di Fù

Link

Titolo
IlPendolare Magazine, il mensile del trasporto pubblico locale a Roma e nel Lazio.
Il mensile del trasporto pubblico locale a Roma e nel Lazio
IlPendolare Magazine

La FUTURA briciola di un IMPERATORE
Fù on-line

Pensieri di quotidiana follia
Il Blog di Miki

Una parte di mie vecchie creazioni web
L'isola del Tesoro
Mario Giglio e l'Orchestra Siciliana

cms asp blog
Cosa troverai qui? Un po' di tutto...
Simone Rodriguez's
 
CountryHouse Umbria
Charme & Relax
La Locanda del Borgo 

La torre di babele
Il blog di Pino Scaccia

Apparire ridicoli per essere presi sul serio
I pensieri di Davidonzo

Il meravOglioso mondo di Oruam
O2 - OruaM:MaurO
il suo Space e non poteva mancare il suo blog

Trent'anni con l'orologio biologico che incalza
Voglioesseremamma

MondoPorcello Blog
Panino di Mortadella

Napul'è...
Lina

L'origine di tutto
dBlog.it - Open Source e
il blog di Marlenek

Template per Blog (grazie per il tifo)
eStrix

Ferrovie per passione
Ilmondodeitreni

Ci sono 73 ospiti.
Ci sono statilettori.

Calendario

< settembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
           

Top 10 utenti
del mese