\\ Home Page : Articolo : Stampa
Punto di crisi
un pensiero di Gionni inserito il 10/10/2008 alle 14:48:33, nella sezione Appunti di pazzia, e linkato 1680 volte.

Ultimamente sono troppo lamentoso, con me stesso e con gli altri. Ho i miei buoni motivi (e non accetto quando mi si mettono in dubbio), e brontolare è l’unico modo che ho per scaricare il troppo stress e le troppe, diciamo così, prese per il culo che mi vengono rifilate.
Sono stanco, stanco mentalmente, stanco fisicamente, stanco soprattutto psicologicamente.
Troppe situazioni che non riesco a digerire e adesso mi trovo punto e accapo come in Provincia, e visto lo stato dei fatti, molto probabilmente questa volta giungo al punto che abbandono ogni strada intrapresa. Ne va della mia sanità mentale e non ho più purtroppo il carattere per accettare compromessi.
O si decide subito oppure guardo altrove.
Troppo idealista? No, corretto che chiede correttezza. Gli esami li voglio fare quando necessitano, non per la gloria.
Ovviamente a rendere le cose più semplici da sopportare ci si aggiungono le persone che dovrebbero aiutarmi a superare serenamente le difficoltà e invece paradossalmente me ne alimentano ulteriori. Conseguenza, per evitare il mio massacro personale, le devo OBBLIGATORIAMENTE mettere ciascuna al loro posto. Non per minore importanza, ma per pura e semplice salvaguardia personale.