\\ Home Page : Articolo : Stampa
Che ansia
un pensiero di Gionni inserito il 15/11/2007 alle 13:15:05, nella sezione Variazioni sul tema, e linkato 978 volte.

Sono 4 giorni che sto ansiogeno fin dal mattino appena alzato. Pensieroso, riflessivo, irrequieto. Per giunta, mi danno anche del filosofo...
Insomma, sento attorno a me una situazione che non è proprio rilassante come vorrei, anzi. Se non altro reggo botta, stringo i denti e cerco di non perdere colpi (mannaggia alla memoria).
Mi consola sentire il fresco la mattina e la sera durante gli spostamenti casa-lavoro-casa, soprattutto al ritorno, quando l'aria frizzante mossa da un leggero vento porta via polveri ed odori di città, lasciandoti la possibilità di pensare olfattivamente al profumo della montagna innevata. Poi, se ci metti anche l'odore dolcioso del cornettificio vicino casa. Mmmmmm.
Inizio ad avere nuovamente necessità di un distacco completo da tutta una serie di cose.
Vorrei ma non posso.
Fosse questa la causa ansiogena?